News

10/12/2020

«Serve un piano straordinario di assunzioni per il welfare»

«Un investimento nel pubblico sarebbe un investimento per il futuro di tutta l'Italia. Il servizio pubblico di welfare è quello che permette di garantire il diritto alla salute e alla previdenza. Serve un piano straordinario di assunzioni a partire dalla stabilizzazione di tutti i precari che ora lavorano nella sanità e in altri reparti chiave». Queste le parole di Virgilio Toso, segretario Fp Cgil Trieste, alla manifestazione delle sigle sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, UilFpl e Uilpa, che si è tenuta mercoledì 9 dicembre in piazza Unità in occasione dello sciopero dei comparti pubblici, che nella Regione interessano circa 27 mila lavoratori. Rinnovi contrattuali, stabilizzazione del precariato, innovazioni organizzative in materia di sicurezza: queste le richieste su cui i rappresentanti sindacali del Friuli Venezia Giulia premono.