News

14/09/2020

Crisi Colombin, Fillea Cgil fredda sulla proposta Boulgoute

In attesa della decisione del Tribunale sulla richiesta di fallimento della Colombin, la Fillea Cgil dice la sua sulla proposta di dare continuità all'azienda presentata da Rahhal Boulgoute, l'imprenditore marocchino che controllava in precedenza la Colombin prima della cessione di una parte delle quote, all'inizio dell'anno. «Boulgoute lo conosciamo e ci fa piacere che si dichiari di nuovo pronto a investire, ma non possiamo fidarci solo delle promesse, né concedergli fiducia a priori senza aver prima preso visione nel dettaglio della sua proposta - sottolinea Massimo Marega della Fillea Cgil -. Non dimentichiamo gli errori che ha commesso e il fatto che proprio lui ha ceduto le quote a quelle persone che ora il suo avvocato ha ritenuto di dover denunciare. Prima valuteremo nel merito il suo progetto e poi daremo il nostro parere. Adesso, però, l'unica priorità dev'essere quella di lasciar lavorare la magistratura».