News

11/07/2019

#NoEasyRiders: sbarca in Fvg la campagna Cgil

Sbarca in Friuli Venezia Giulia la campagna nazionale promossa dalla Cgil contro la schiavitù del food delivery, per costruire insieme ai ciclofattorini, impegnati ogni giorno a bordo dei loro mezzi per le piattaforme delle consegne di cibo a domicilio, un futuro di dignità, diritti, tutele e sicurezza, e per sensibilizzare le persone che utilizzano tale servizio sulle condizioni lavorative degli stessi riders.  Nel capoluogo giuliano l'appuntamento della Cgil Fvg e delle categorie interessate, Nidil, Filcams e Filt, è per venerdì 12 luglio, dalle ore 18,30, davanti al McDonald’s di piazza Goldoni.  
«La Cgil – si legge nel volantino che annuncia l'iniziativa – è a fianco dei lavoratori del food delivery affinché non restino soli e sappiano che il sindacato è da mesi in campo con proposte legislative e contrattuali».