News

09/05/2018

Il lavoro è: continua la discussione verso il congresso

Si è tenuta il 7 maggio l’Assemblea Generale della Nuova Camera Confederale del Lavoro di Trieste. La Sala Auser di Rozzol Melara ha ospitato i delegati e i funzionari della sede triestina della CGIL che hanno avviato con l’incontro di lunedì la discussione attorno al documento Il Lavoro è, base del 18° Congresso della storia della CGIL.
I lavori, aperti dal Segretario Generale di Trieste Michele Piga, han visto la partecipazione di Roberto Ghiselli della Segreteria Nazionale e Villiam Pezzetta, Segretario CGIL del Friuli-Venezia Giulia.
Tutte le categorie erano presenti e tantissimi, tra segretari di categoria delegati di posto di lavoro, hanno preso la parola con interventi che hanno arricchito la discussione con i temi generali e del territorio. La Segreteria della Camera del Lavoro reputa riuscita la discussione, utile alla costruzione di un documento che recepisca le sintesi delle discussioni dei territori.
Questo è solo l’inizio del lungo percorso congressuale che porterà la CGIL a rinnovare gran parte della sua struttura durante quest’anno. L’iniziativa di lunedì a Trieste, che si sta replicando a livello territoriale in tutte le regioni d’Italia, per come organizzata rappresenta nel processo un’importante novità. Tutte queste riunioni infatti, stimolando la discussione dalla base, allungano si i tempi della stesura del documento ma allo stesso modo garantiscono una vastissima rappresentanza e una discussione più ampia e democratica. Le assemblee proseguono a partire da quella Generale Regionale del 10 maggio a Pasian di Prato (UD) per concludersi con la costruzione del documento congressuale vero e proprio a inizio giugno.