News

25/07/2021

Addio a Gianni Masè

È scomparso a 65 anni il sindacalista della Cgil Gianni Masè. Diplomato al Da Vinci, Masè viene assunto nel 1978 agli Ospedali riuniti di Trieste. Consegue il diploma di tecnico di radiologia mentre lavorava. Più tardi, dopo essere diventato amministrativo a seguito di un infortunio, si laurea in Scienze politiche. Si iscrive giovanissimo alla Fgci, partecipando a molte attività del Pci e, da lavoratore, ai percorsi sindacali in qualità di delegato Cgil per quasi tutta la sua vita lavorativa. Da pensionato era nel comitato direttivo Spi e si occupava di previdenza. «Per noi Gianni era un compagno storico», ha detto Michele Piga, segretario generale Cgil Trieste, «che si è fatto amare per le sue qualità umane e per una forte e radicata appartenenza alla Cgil». «Gianni era un sindacalista impegnato - ha commentato il sindaco di Muggia, Laura Marzi - dal carattere combattente. Il suo impegno civico è stato garantito fino alla fine. È stato parte della mia esperienza politica giovanile».