News

05/07/2021

Presidio unitario sotto l'Inps per denunciare la grave carenza di personale

Martedì 6 luglio, presso la sede territoriale dell'Inps di Trieste in via Sant’Anastasio 8, si è tenuto il presidio unitario di Cgil Cisl Uil per denunciare la grave carenza del personale e le conseguenti ripercussioni nei servizi alle persone del territorio. Cgil Cisl e Uil ormai da tempo denunciano infatti le gravissime  carenze di organico del personale Inps di Trieste. In 5 anni si è perso il 24% del personale e delle 20 assunzioni registrate in Regione, dopo l’ultimo concorso del 2019 neanche una di queste assunzioni  ha  interessato Trieste!
Si stima che a fine del 2021, in assenza di nuove assunzioni  il numero di dipendenti scenderà a 69 unità. Nel 2012 erano  141! Una situazione già critica che peggiorerà ulteriormente  nei prossimi 2  anni, quando in assenza di un opportuno ricambio  generazionale e con un numero crescente di  lavoratori prossimi alla pensione, le sedi non saranno più in  grado di gestire le prestazioni principali con gravi e inevitabili ripercussioni sui servizi da erogare ai cittadini. Nello specifico è a rischio il mantenimento dei livelli di servizio e preoccupa la gestione della fase post pandemia.Criticità anche coi patronati che non riescono più ad avere un’interlocuzione tempestiva con l’Istituto.
Come Cgil Cisl e Uil nei mesi scorsi abbiamo portato avanti incontri con la direttrice della sede di Trieste, con il  direttore regionale dell’Inps e con il Prefetto di Trieste per denunciare la grave situazione e chiedere un impegno del Governo per  trovare una soluzione al problema. Successivamente abbiamo coinvolto la politica regionale, affinché si faccia portavoce a Roma delle carenze di personale. Ad oggi, dopo tutti questi incontri e sollecitazioni,  abbiamo ottenuto solo una generica “presa d’atto del problema” da parte dell’Inps.
Ora basta! Pretendiamo chiarezza e la certezza che a Trieste con il concorso del 2022 vengano inserite le risorse umane necessarie a garantire un adeguato livello dei servizi erogati dall’Inps.