News

img news
15/01/2021

Ferriera, la Fiom: «Al tavolo permanente ci sia il sindacato»

Presidio degli operai dello stabilimento per il mantenimento degli impegni sul futuro dei lavoratori

img news
14/01/2021

«Istituti superiori, non solo didattica a distanza. Si lavori per una graduale riapertura»

Appello Cgil: «Scuola fondamentale, giusto garantire il ritorno in classe, a rotazione, di tutti gli studenti»

img news
02/01/2021

L'allarme Cgil: a Trieste dal primo aprile a rischio 5mila posti di lavoro

Il bilancio del 2020 e le prospettive nel 2021 nell'analisi del segretario della Cgil di Trieste Michele Piga: “Serve una svolta nelle politiche del territorio”

img news
19/12/2020

Blocco degli sfratti, tante famiglie a rischio a Trieste

L'allarme lanciato dal Sunia e dagli altri sindacati degli inquilini: urge una proroga

img news
10/12/2020

«Serve un piano straordinario di assunzioni per il welfare»

Le parole di Virgilio Toso (Fp Cgil) allo sciopero dei comparti pubblici del 9 dicembre

img news
03/12/2020

Allarme case di riposo. Piga: «Urge un confronto»

In tre mesi 2.600 infezioni tra anziani e operatori nelle case di riposo del Fvg. Il segretario della Cgil Trieste: «Asugi gestisce questa situazione come vuole»

img news
13/11/2020

Sanità. l'appello dei lavoratori pubblici: «Assunzioni subito e più sicurezza»

Oggi il presidio anche davanti all'ospedale di Trieste, lunedì l’incontro sul personale con l’assessore. I sindacati: “Livello degli organici ancora pesantemente sotto al 2019. Indispensabili nuove immissioni”

img news
07/11/2020

Cgil Cisl e Uil: più investimenti su salute, welfare e scuola

Presidio e volantinaggio in Capo di piazza per sensibilizzare la popolazione.

img news
05/11/2020

Sanità, iniziativa Cgil Cisl Ui: in piazza il 6 novembre

In una conferenza stampa verranno esposte le ragioni della mobilitazione

img news
28/10/2020

Cinema e teatri, crisi senza fine: lavoratori in piazza anche in Friuli Venezia Giulia

Venerdì (30 ottobre) in piazza Unità il presidio indetto dai sindacati di categoria Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom. “Mancano politiche di rilancio del settore. Ammortizzatori in ritardo, paghe saltate e tanti posti a rischio”